demos & PI
contatti newsletter area riservata
RAPPORTO GLI ITALIANI E LO STATO OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE IL MONDO A NORDEST MONITOR ITALIA LE INDAGINI EUROPEE
ULTIME EDIZIONI ATLANTE POLITICO
Atlante Politico n. 60 - Il referendum costituzionale
(18 novembre 2016)
vedi »
Elezioni presidenziali negli USA
(7 novembre 2016)
vedi »
atlante politico n. 59 - ottobre 2016
(30 ottobre 2016)
vedi »
ULTIME EDIZIONI SOCIETÀ E POLITICA IN ITALIA
La riforma della Costituzione
(31 marzo 2014)
vedi »
Matteo Renzi: un ‘Berlusconi di sinistra’ per la politica italiana?
(19 febbraio 2014)
vedi »
Il partito del capo. Da Berlusconi a Renzi
(20 dicembre 2013)
vedi »
ULTIME EDIZIONI ALTRE RICERCHE
Caso Regeni: un’occasione per l’Europa
(3 ottobre 2016)
vedi »
Elezioni amministrative 2016 - i ballottaggi
(21 giugno 2016)
vedi »
Elezioni amministrative 5 giugno 2016
(7 giugno 2016)
vedi »
ALTRE RICERCHE - LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI NELL'EUROPA UNITA

Indagini e approfondimenti sull'evoluzione dell'opinione pubblica e sulle dinamiche politico-elettorali in Italia.
RIMANE SCARSA LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI NELL'EUROPA UNITA


I risultati dell'ultima rilevazione Demos per La Repubblica confermano la drastica diminuzione della fiducia degli italiani per l'Europa Unita registrata un anno fa e ora stabilizzata al 36 per cento. Conservano un livello maggiore di fiducia gli elettori del PD e di SEL, mentre i più sfiduciati sono quelli di FLI, Lega Nord e PDL. Il livello di fiducia nell'Europa è molto più elevato fra coloro che ripongono fiducia nel Governo Monti e nel Presidente Napolitano.


NOTA INFORMATIVA

L'indagine è stata realizzata da Demos & Pi per La Repubblica.
Il sondaggio è stato condotto da Demetra (sistema CATI - supervisione di Mauro Vullo) nel periodo 03 - 07 settembre 2012. Il campione nazionale intervistato è tratto dall'elenco di abbonati alla telefonia fissa (N=1416, rifiuti/sostituzioni: 6.667) ed è rappresentativo della popolazione italiana con 15 anni e oltre per genere, età, titolo di studio e zona geopolitica di residenza. I dati sono stati ponderati in base al titolo di studio (margine di errore 2.6%).
L'indagine è stata diretta, in tutte le sue fasi, da Ilvo Diamanti. Luigi Ceccarini, Martina Di Pierdomenico e Ludovico Gardani hanno curato la parte metodologica, organizzativa e l'analisi dei dati.

Documento completo su www.sondaggipoliticoelettorali.it

home  |  obiettivi  |  organizzazione  |  approfondimenti  |  rete demos & PI  |  partner  |  privacy step srl  ::  p. iva 02340540240