demos & PI
contatti area riservata
RAPPORTO GLI ITALIANI E LO STATO OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE IL MONDO A NORDEST MONITOR ITALIA LE INDAGINI EUROPEE

GLI ITALIANI E LO STATO

Rapporto annuale sugli atteggiamenti degli italiani nei confronti delle istituzioni e della politica. Realizzato su incarico del Gruppo L'Espresso, è giunto alla tredicesima edizione.

OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE
Osservatorio nazionale a cadenza trimestrale in collaborazione con Coop (Ass. Naz.le cooperative di consumatori). Senso civico, altruismo, solidarietà e altri comportamenti riconducibili al concetto di "capitale sociale".

IL MONDO A NORDEST

Analisi che fotografano un'area divenuta il simbolo delle profonde trasformazioni che attraversano la società settentrionale e italiana.

MONITOR ITALIA

Studi sulle tendenze sociali e politiche della società italiana. Un costante monitoraggio sull'opinione pubblica e sulle dinamiche politico-elettorali.

LE INDAGINI EUROPEE

Rapporti periodici sui temi dell'immigrazione, della cittadinanza, della partecipazione, osservati da una prospettiva continentale, nell'ambito del processo di costruzione dell'Ue.
continua continua continua continua continua
Le mappe di Ilvo Diamanti
La geografia degli orientamenti culturali, sociali e politici degli italiani, tracciata dagli articoli di Ilvo Diamanti per La Repubblica.
continua
I sondaggi realizzati per il programma RAI Visionari
30 giugno 2022
XIV Rapporto dell'Osservatorio Europeo sulla Sicurezza
Ieri è stato presentato il XIV Rapporto dell'Osservatorio Europeo sulla Sicurezza, curato da Demos & Pi insieme con Fondazione Unipolis e intitolato "La gioventù: una generazione in(de)finita".
La quattordicesima edizione del Rapporto ha indagato l'evoluzione del senso di insicurezza dei cittadini e, per la prima volta, il tema della giustizia intergenerazionale in cinque paesi europei: Italia, Francia, Germania, Regno Unito e Polonia, con specifico focus sulla popolazione giovanile
29 giugno 2022
Il Nord Est e l'influenza della Chiesa nella morale e nella vita delle persone
Come vengono giudicati gli insegnamenti della Chiesa rispetto alla morale e alla vita delle persone? Secondo i dati analizzati da Demos per l'Osservatorio sul Nord Est, oggi il 16% li ritiene molto importanti, mentre il 47% li giudica utili, ma affidati anche alla coscienza di ognuno. L'area dell'indifferenza, invece, raggiunge il 14%, e le posizioni più critiche, che giudicano improprio (17%) o negativo (6%) l'intervento della Chiesa in tali questioni, complessivamente arrivano al 23%.
29 giugno 2022
I falsi giovani di cinquant’anni che tolgono il futuro a quelli veri
Da oltre due anni viviamo una vita diversa, in un mondo (e un modo) diverso. Perché la "nostra vita" e il "nostro mondo" sono oscurati da diversi motivi di inquietudine. Di fronte ai quali, tuttavia, occorre guardare oltre. Senza rassegnarsi. Guardando avanti, senza inseguire il passato. Sono questi i principali tratti dello scenario disegnato dalla XIV edizione dell'Osservatorio Europeo curato da Demos, per la Fondazione Unipolis, che si concentra sui temi e sugli aspetti della Sicurezza. La ricerca è stata condotta, di recente, in alcuni fra i più importanti Paesi Europei e presenta diversi motivi di interesse.

»Tabelle
28 giugno 2022
Mappe - La lezione di Ciampi sul voto delle città
Se vogliamo utilizzare il concetto di "campo largo", coniato da Enrico Letta, per definire la convergenza di elettori ed elettorati in coalizioni larghe, anche oltre i confini tradizionali, possiamo dire che in queste elezioni amministrative si è verificato un sostanziale equilibrio. Almeno nei (142) Comuni maggiori con più di 15mila abitanti, dove si è votato. Certo il Centro-Sinistra, insieme al M5S, ha prevalso in 51 Comuni, mentre il Centro-Destra si è fermato a 48. Come quelli che amministrava prima delle elezioni. Tuttavia, il bilancio appare equilibrato, rispetto al quadro precedente.
home  |  obiettivi  |  organizzazione  |  approfondimenti  |  rete demos & PI  |  partner  |  privacy step srl  ::  p. iva 02340540240