demos & PI
contatti newsletter area riservata
RAPPORTO GLI ITALIANI E LO STATO OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE IL MONDO A NORDEST MONITOR ITALIA LE INDAGINI EUROPEE

GLI ITALIANI E LO STATO

Rapporto annuale sugli atteggiamenti degli italiani nei confronti delle istituzioni e della politica. Realizzato su incarico del Gruppo L'Espresso, è giunto alla tredicesima edizione.

OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE
Osservatorio nazionale a cadenza trimestrale in collaborazione con Coop (Ass. Naz.le cooperative di consumatori). Senso civico, altruismo, solidarietà e altri comportamenti riconducibili al concetto di "capitale sociale".

IL MONDO A NORDEST

Analisi che fotografano un'area divenuta il simbolo delle profonde trasformazioni che attraversano la società settentrionale e italiana.

MONITOR ITALIA

Studi sulle tendenze sociali e politiche della società italiana. Un costante monitoraggio sull'opinione pubblica e sulle dinamiche politico-elettorali.

LE INDAGINI EUROPEE

Rapporti periodici sui temi dell'immigrazione, della cittadinanza, della partecipazione, osservati da una prospettiva continentale, nell'ambito del processo di costruzione dell'Ue.
continua continua continua continua continua
Le mappe di Ilvo Diamanti
La geografia degli orientamenti culturali, sociali e politici degli italiani, tracciata dagli articoli di Ilvo Diamanti per La Repubblica.
continua
Speciale Elezioni 2014
Coordinate e geografia del voto europeo e amministrativo 2014.
continua
I sondaggi realizzati per il programma RAI Visionari
Speciale Elezioni 2013
Speciale Elezioni 2010
17 gennaio 2018
Il Nord Est per lo sciopero fiscale
Uno sciopero tributario? L'idea appare tutt'altro che peregrina ai cittadini di Veneto, Friuli-Venezia Giulia e della provincia di Trento. Secondo i dati raccolti da Demos per l'Osservatorio sul Nord Est, infatti, poco meno di sette rispondenti su dieci (69%) pensano che "oggi è necessario proclamare uno sciopero fiscale perché le tasse sono insopportabili".
10 gennaio 2018
Le aspettative del Nord Est per il 2018
Per il Nord Est il 2108 sarà un anno incerto anche per il Nord Est. Il 40% degli intervistati pensa che il 2018 sarà un anno migliore di quello appena passato, mentre il 36% non si aspetta cambiamenti sostanziali. Per poco più di uno su cinque (21%), però, l'anno nuovo nasce all'insegna del pessimismo.
8 gennaio 2018
Mappe - Mafia al Nord, pure i leghisti ora ci credono
La mafia, fino a qualche tempo fa, aveva un marchio territoriale preciso. Perché il suo rapporto con il territorio era stretto. Andava oltre la prospettiva "criminale". La mafia era radicata nella società - e nel territorio. Sostituiva lo Stato dove lo Stato era lontano. Assente. In Sicilia, anzitutto. Quindi, con modelli e definizioni diverse, in altre Regioni del Sud. In Calabria, Puglia, Campania. Dove la `ndrangheta, la sacra corona unita e la camorra avevano - e hanno ancora - una presenza forte e diffusa.

»Tabelle
31 dicembre 2017
Mappe - La stagione del meno peggio
La mappa dell'anno che verrà, tracciata da Demos in base a un sondaggio condotto negli ultimi giorni, disegna un orizzonte grigio.
Secondo gli italiani, infatti, il 2018 sarà un anno senza luce. E senza luci. Perché l'orizzonte appare grigio e non si scorgono figure in grado di illuminarlo. Al contrario. Perché gli unici soggetti significativi emergono sugli altri per la loro capacità di oscurare. Il passato. Ma, di conseguenza, anche il futuro.

»Tabelle
home  |  obiettivi  |  organizzazione  |  approfondimenti  |  rete demos & PI  |  partner  |  privacy step srl  ::  p. iva 02340540240