demos & PI
contatti area riservata
RAPPORTO GLI ITALIANI E LO STATO OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE IL MONDO A NORDEST MONITOR ITALIA LE INDAGINI EUROPEE

GLI ITALIANI E LO STATO

Rapporto annuale sugli atteggiamenti degli italiani nei confronti delle istituzioni e della politica. Realizzato su incarico del Gruppo L'Espresso, è giunto alla tredicesima edizione.

OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE
Osservatorio nazionale a cadenza trimestrale in collaborazione con Coop (Ass. Naz.le cooperative di consumatori). Senso civico, altruismo, solidarietà e altri comportamenti riconducibili al concetto di "capitale sociale".

IL MONDO A NORDEST

Analisi che fotografano un'area divenuta il simbolo delle profonde trasformazioni che attraversano la società settentrionale e italiana.

MONITOR ITALIA

Studi sulle tendenze sociali e politiche della società italiana. Un costante monitoraggio sull'opinione pubblica e sulle dinamiche politico-elettorali.

LE INDAGINI EUROPEE

Rapporti periodici sui temi dell'immigrazione, della cittadinanza, della partecipazione, osservati da una prospettiva continentale, nell'ambito del processo di costruzione dell'Ue.
continua continua continua continua continua
Le mappe di Ilvo Diamanti
La geografia degli orientamenti culturali, sociali e politici degli italiani, tracciata dagli articoli di Ilvo Diamanti per La Repubblica.
continua
I sondaggi realizzati per il programma RAI Visionari
14 aprile 2021
Pillola abortiva, a Nord Est aumentano i favorevoli
In questo decennio, com'è cambiata l'opinione pubblica dell'area rispetto alla pillola abortiva? Secondo i dati dell'Osservatorio sul Nord Est, nel 2010, i nordestini apparivano piuttosto cauti: la maggioranza assoluta (55%) riteneva che il farmaco dovesse essere somministrato solo con ricovero in ospedale, mentre il 33% pensava fosse sufficiente il controllo medico; limitata (10%) la quota di chi lo voleva proibire. Undici anni dopo, le analisi di Demos mostrano come la componente che ritiene la RU486 assumibile sotto semplice controllo medico sia cresciuta e divenuta maggioranza (relativa).
12 aprile 2021
Mappe - La democrazia del Capo. Così i “presidenti” guidano l’Italia sospesa
I virus ci ha cambiati profondamente. Ma non è chiaro come. Quali effetti lascerà su di noi, sulle nostre istituzioni, sulle norme che regolano la nostra vita. E, dunque, sul sistema democratico. Si tratta di questioni già affrontate nelle indagini di Demos pubblicate su questo giornale. Tuttavia, negli ultimi mesi si sono verificati alcuni eventi che confermano il segno e la misura di queste trasformazioni. Sul piano politico e istituzionale. E sull'opinione pubblica.

»Tabelle
7 aprile 2021
Nord Est: crescono i favorevoli alla legalizzazione delle droghe leggere
Nord Est diviso sulla legalizzazione delle droghe leggere: questa è l'indicazione che sembra emergere in maniera netta dalle analisi di Demos per Il Gazzettino. Oggi, il 46% degli intervistati pensa che le droghe leggere dovrebbero essere legalizzate per combattere la criminalità che le gestisce. Al contrario, è il 49% a opporsi perché teme un aumento del loro uso. Non trascurabile (5%), inoltre, la quota di intervistati che non si esprime sul quesito.
4 aprile 2021
Mappe - Covid, il Paese provato dal virus chiede iniezioni per tutti e il passaporto europeo
La Pasqua è arrivata, ma la Quaresima del Virus non sembra finita. Anzi, pare che durerà ancora a lungo. Lo dicono i Virologi, i nuovi sacerdoti che vegliano sulla nostra salute. Affiancati dal governo, o meglio: i governi. Stato e Regioni. Ma sono gli stessi italiani a indicare una strada di sacrifici e divieti, obblighi e vincoli. Lo sottolinea il sondaggio di Demos, condotto alcuni giorni fa. Dal quale emerge, anzitutto, come la preoccupazione, o meglio: la paura, suscitata dal contagio abbia raggiunto il livello più elevato dal mese di marzo 2020. Infatti, coinvolge oltre 9 italiani su 10. Che, nella maggior parte dei casi, si dicono "molto" preoccupati. Non è una sorpresa.

»Tabelle
home  |  obiettivi  |  organizzazione  |  approfondimenti  |  rete demos & PI  |  partner  |  privacy step srl  ::  p. iva 02340540240