demos & PI
contatti area riservata
RAPPORTO GLI ITALIANI E LO STATO OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE IL MONDO A NORDEST MONITOR ITALIA LE INDAGINI EUROPEE

GLI ITALIANI E LO STATO

Rapporto annuale sugli atteggiamenti degli italiani nei confronti delle istituzioni e della politica. Realizzato su incarico del Gruppo L'Espresso, è giunto alla tredicesima edizione.

OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE
Osservatorio nazionale a cadenza trimestrale in collaborazione con Coop (Ass. Naz.le cooperative di consumatori). Senso civico, altruismo, solidarietà e altri comportamenti riconducibili al concetto di "capitale sociale".

IL MONDO A NORDEST

Analisi che fotografano un'area divenuta il simbolo delle profonde trasformazioni che attraversano la società settentrionale e italiana.

MONITOR ITALIA

Studi sulle tendenze sociali e politiche della società italiana. Un costante monitoraggio sull'opinione pubblica e sulle dinamiche politico-elettorali.

LE INDAGINI EUROPEE

Rapporti periodici sui temi dell'immigrazione, della cittadinanza, della partecipazione, osservati da una prospettiva continentale, nell'ambito del processo di costruzione dell'Ue.
continua continua continua continua continua
Le mappe di Ilvo Diamanti
La geografia degli orientamenti culturali, sociali e politici degli italiani, tracciata dagli articoli di Ilvo Diamanti per La Repubblica.
continua
Speciale Elezioni 2014
Coordinate e geografia del voto europeo e amministrativo 2014.
continua
I sondaggi realizzati per il programma RAI Visionari
Speciale Elezioni 2013
Speciale Elezioni 2010
17 aprile 2019
Nord Est: scende la fiducia in Papa Bergoglio
Le analisi di Demos per l'Osservatorio sul Nord Est mostrano una lenta, ma costante, crescita del distacco dell'area dal Vescovo di Roma. Pur conservando un ampio gradimento, che coinvolge tre nordestini su quattro, dalla sua elezione ad oggi Bergoglio ha visto diminuire in maniera consistente la propria riserva di fiducia.
15 aprile 2019
Mappe - I giovani credono ancora nell'UE
Non tira una buona aria, in Europa. Verso l'Unione Europea. La UE. Si respira, invece, un'aria tesa, che complica i rapporti fra i Paesi. Non ci resta che sperare nei giovani, che rappresentano il futuro. E sentono meno gli echi del passato.
Sono considerazioni suggerite dalle indagini più recenti condotte (comunque: da molti anni) dall'Osservatorio Europeo sulla Sicurezza. Curato da Demos con la Fondazione Unipolis.

»Tabelle
10 aprile 2019
Vino: il Nord Est preferisce il rosso
Si chiude oggi a Verona l'edizione numero 53 del Vinitaly, il più importante Salone internazionale del vino e dei distillati che negli ultimi quattro giorni ha portato circa 120mila visitatori nella città scaligera. Tra i padiglioni della fiera c'è stato l'imbarazzo della scelta sia per provenienza che per tipologia di vitigno. Nell'eterna sfida tra bianco e rosso, i cittadini di Veneto, Friuli-Venezia Giulia e della provincia di Trento che vino preferiscono? Secondo i dati raccolti da Demos per l'Osservatorio sul Nord Est, tra coloro che apprezzano il vino, il rosso (57%) prevale in maniera netta -ma non schiacciante- sul bianco (43 %).
8 aprile 2019
Mappe - I leghisti ora si sentono prima di tutto italiani (E i dem un po’ meno)
L'Italia non ha mai espresso un'identità nazionale marcata. Unitaria. Ma, piuttosto, molteplice. In-definita. Meglio, definita da molte, diverse, definizioni. Si tratta di una tendenza di lunga durata. Perché il rapporto fra territorio e politica appare stretto e continuo. Fin dalla Prima Repubblica, quando i partiti di massa erano radicati nel Centro-Nord. Mentre nel Sud prevaleva un voto di scambio, su base locale. Diffuso, peraltro, anche nel resto del Paese. Il "legame" della politica con il territorio è divenuto più esplicito dopo gli anni Ottanta, quando le Leghe regionaliste e, dopo, la Lega Nord, ne hanno fatto una bandiera. Soprattutto nel Lombardo-Veneto.

»Tabelle
home  |  obiettivi  |  organizzazione  |  approfondimenti  |  rete demos & PI  |  partner  |  privacy step srl  ::  p. iva 02340540240