demos & PI
contatti newsletter area riservata
RAPPORTO GLI ITALIANI E LO STATO OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE IL MONDO A NORDEST MONITOR ITALIA LE INDAGINI EUROPEE

GLI ITALIANI E LO STATO

Rapporto annuale sugli atteggiamenti degli italiani nei confronti delle istituzioni e della politica. Realizzato su incarico del Gruppo L'Espresso, è giunto alla tredicesima edizione.

OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE
Osservatorio nazionale a cadenza trimestrale in collaborazione con Coop (Ass. Naz.le cooperative di consumatori). Senso civico, altruismo, solidarietà e altri comportamenti riconducibili al concetto di "capitale sociale".

IL MONDO A NORDEST

Analisi che fotografano un'area divenuta il simbolo delle profonde trasformazioni che attraversano la società settentrionale e italiana.

MONITOR ITALIA

Studi sulle tendenze sociali e politiche della società italiana. Un costante monitoraggio sull'opinione pubblica e sulle dinamiche politico-elettorali.

LE INDAGINI EUROPEE

Rapporti periodici sui temi dell'immigrazione, della cittadinanza, della partecipazione, osservati da una prospettiva continentale, nell'ambito del processo di costruzione dell'Ue.
continua continua continua continua continua
Le mappe di Ilvo Diamanti
La geografia degli orientamenti culturali, sociali e politici degli italiani, tracciata dagli articoli di Ilvo Diamanti per La Repubblica.
continua
Speciale Elezioni 2014
Coordinate e geografia del voto europeo e amministrativo 2014.
continua
I sondaggi realizzati per il programma RAI Visionari
Speciale Elezioni 2013
Speciale Elezioni 2010
14 febbraio 2018
Nord Est: cresce l'orientamento a destra del voto politico, ma M5s è primo partito
Alla prova del voto: ancora poco più di due settimane e poi andremo alle urne. Cosa succederà il 4 marzo? Secondo le stime di voto curate da Demos per l'Osservatorio sul Nord Est, il M5s, con quasi il 24% dei consensi, è il primo partito.
I partiti della coalizione di destra supererebbero il 40%.
Alta la quota degli incerti, che nel Nord Est, sono il 40%:
7 febbraio 2018
Elezioni politiche 2018 a Nord Est: prevale il centrodestra ma niente grandi intese
Chi vincerà le prossime elezioni politiche? Secondo le opinioni dei nordestini analizzate da Demos per l'Osservatorio sul Nord Est del Gazzettino, il 30% degli intervistati scommette sull'affermazione del centrodestra, il 15% guarda al Movimento 5 Stelle e il 7% invece pensa che a prevalere sarà il centrosinistra. La maggioranza relativa, però, ritiene che non ci sarà un vero vincitore (36%) o si ritrae dal quesito (13%): nel complesso, dunque, quasi un nordestino su due è perplesso rispetto alla possibilità che il risultato dello spoglio delle schede del 4 marzo offrirà una maggioranza chiara e netta.
5 febbraio 2018
Mappe - La nuova Lega meno Padana per vincere al Sud
Sabato, a Macerata, nelle vie del centro, un trentenne ha sparato contro alcuni giovani di origine africana. In nome della "difesa della razza". E della "nazione". Come ha sottolineato, avvolgendosi nel tricolore. Si tratta di un estremista di destra, che in passato si era candidato, con scarsa fortuna, nelle liste della Lega. Matteo Salvini, da parte sua, ha condannato il gesto.

»Tabelle
31 gennaio 2018
Il Nord Est preferisce scegliere il candidato che il partito
Nelle elezioni del 4 marzo, tra candidato e partito, cosa conterà di più? Secondo i dati raccolti da Demos per l'Osservatorio sul Nord Est del Gazzettino, il 63% pensa sia importante votare "per un bravo candidato per avere un rappresentante del territorio capace". Il 28%, però, preferisce esprimersi attraverso il voto al partito "perché solo così può esprimere la sua volontà politica". Piuttosto ampia la quota di coloro che non si esprimono (9%)
home  |  obiettivi  |  organizzazione  |  approfondimenti  |  rete demos & PI  |  partner  |  privacy step srl  ::  p. iva 02340540240