demos & PI
contatti area riservata
RAPPORTO GLI ITALIANI E LO STATO OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE IL MONDO A NORDEST MONITOR ITALIA LE INDAGINI EUROPEE

GLI ITALIANI E LO STATO

Rapporto annuale sugli atteggiamenti degli italiani nei confronti delle istituzioni e della politica. Realizzato su incarico del Gruppo L'Espresso, è giunto alla tredicesima edizione.

OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE
Osservatorio nazionale a cadenza trimestrale in collaborazione con Coop (Ass. Naz.le cooperative di consumatori). Senso civico, altruismo, solidarietà e altri comportamenti riconducibili al concetto di "capitale sociale".

IL MONDO A NORDEST

Analisi che fotografano un'area divenuta il simbolo delle profonde trasformazioni che attraversano la società settentrionale e italiana.

MONITOR ITALIA

Studi sulle tendenze sociali e politiche della società italiana. Un costante monitoraggio sull'opinione pubblica e sulle dinamiche politico-elettorali.

LE INDAGINI EUROPEE

Rapporti periodici sui temi dell'immigrazione, della cittadinanza, della partecipazione, osservati da una prospettiva continentale, nell'ambito del processo di costruzione dell'Ue.
continua continua continua continua continua
Le mappe di Ilvo Diamanti
La geografia degli orientamenti culturali, sociali e politici degli italiani, tracciata dagli articoli di Ilvo Diamanti per La Repubblica.
continua
Speciale Elezioni 2014
Coordinate e geografia del voto europeo e amministrativo 2014.
continua
I sondaggi realizzati per il programma RAI Visionari
Speciale Elezioni 2013
Speciale Elezioni 2010
18 marzo 2019
Mappe - L'onda verde di una generazione che può cambiare il mondo
Per i giovani fra i 15 e i 25 anni la tutela del pianeta è al primo posto. È una generazione "global". Malgrado sia cresciuta in un con-testo "no-global". Che ha condiviso un discorso di critica alla "globalizzazione". Ai poteri e ai condizionamenti che si sviluppano su base globale.Questa generazione "no-global" oggi si è affermata in prospettiva "globale". E venerdì scorso, 15 marzo, i giovani - per primi gli studenti - sono scesi in piazza. E sulle strade.

»Tabelle
15 marzo 2019
Atlante Politico n. 79 - marzo 2019
Un anno dopo il voto e nove mesi dopo l'avvio del governo Giallo-Verde, le opinioni politiche, in Italia, sono cambiate profondamente. Ma non nell'ultimo periodo. Il sondaggio dell'Atlante Politico di Demos per Repubblica, infatti, presenta alcune tendenze già emerse. E alcune novità. Tra i segnali di continuità, osserviamo, anzitutto, il rovesciamento dei rapporti di forza fra i partiti al governo. La Lega, infatti, nelle stime di voto, sale ancora. Ha raggiunto il 34,4%. Praticamente, il doppio rispetto alle elezioni del 4 marzo 2018. Mentre il M5S scende al 23,2%. Dunque, quasi 10 punti meno. Insieme, salgono di oltre 7 punti e raggiungono quasi il 58%. Ma, ovviamente, oggi l'alleanza Giallo-Verde ha un significato diverso.

»Tabelle
13 marzo 2019
Pena di morte: a Nord Est cresce il consenso
Quali sono gli orientamenti di Veneto, Friuli-Venezia Giulia e della provincia di Trento sull'introduzione della pena di morte per i delitti più gravi? Secondo i dati analizzati da Demos per l'Osservatorio sul Nord Est, la quota dei favorevoli è salita al 36% degli intervistati.
Rispetto al passato recente (2007-2015) c'è una crescita rilevante dei favorevoli: dal 27-28% al 36%.
6 marzo 2019
Il Nord Est e il ruolo della donna - una visione ancora tradizionale
Qual è l'opinione del Nord Est riguardo il ruolo della donna?.
Il 26% dei nordestini pensa che "La cura della casa è soprattutto compito della donna".
Sono molto più le donne (35%) che gli uomini (17%) a ritenere i lavori domestici una questione soprattutto femminile.
L'idea che "Il successo nel lavoro è più importante per l'uomo che per la donna" raccoglie il 26% dei consensi.
home  |  obiettivi  |  organizzazione  |  approfondimenti  |  rete demos & PI  |  partner  |  privacy step srl  ::  p. iva 02340540240