demos & PI
contatti newsletter area riservata
RAPPORTO GLI ITALIANI E LO STATO OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE IL MONDO A NORDEST MONITOR ITALIA LE INDAGINI EUROPEE

GLI ITALIANI E LO STATO

Rapporto annuale sugli atteggiamenti degli italiani nei confronti delle istituzioni e della politica. Realizzato su incarico del Gruppo L'Espresso, è giunto alla tredicesima edizione.

OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE
Osservatorio nazionale a cadenza trimestrale in collaborazione con Coop (Ass. Naz.le cooperative di consumatori). Senso civico, altruismo, solidarietà e altri comportamenti riconducibili al concetto di "capitale sociale".

IL MONDO A NORDEST

Analisi che fotografano un'area divenuta il simbolo delle profonde trasformazioni che attraversano la società settentrionale e italiana.

MONITOR ITALIA

Studi sulle tendenze sociali e politiche della società italiana. Un costante monitoraggio sull'opinione pubblica e sulle dinamiche politico-elettorali.

LE INDAGINI EUROPEE

Rapporti periodici sui temi dell'immigrazione, della cittadinanza, della partecipazione, osservati da una prospettiva continentale, nell'ambito del processo di costruzione dell'Ue.
continua continua continua continua continua
Le mappe di Ilvo Diamanti
La geografia degli orientamenti culturali, sociali e politici degli italiani, tracciata dagli articoli di Ilvo Diamanti per La Repubblica.
continua
Speciale Elezioni 2013
Coordinate e geografia del voto alle Elezioni Politiche 2013.
continua
Speciale Elezioni 2010
Speciale Elezioni 2009
Speciale Elezioni 2008
22 aprile 2014
Mappe - Siamo tutti populisti
C'è un fantasma che si aggira in Europa e in Italia. Inquietante e opprimente. Il populismo. Una minaccia diffusa, che echeggia in questa confusa campagna elettorale, in vista delle Europee. Eppure "mi" è difficile spiegare di che si debba avere "paura".
22 aprile 2014
Per il Nord Est il futuro dei giovani è solo all'estero
Quali possibilità offre l'Italia ai suoi giovani? Poche, secondo i nordestini, dato che l'emigrazione è un'opzione sempre più concreta, sia nell'opinione pubblica che nella realtà. L'Osservatorio sul Nord Est ha rilevato che il 61% degli intervistati è moltissimo o molto d'accordo con l'idea che "per i giovani di oggi che vogliono fare carriera l'unica speranza è andare all'estero". L'aumento rispetto all'anno scorso è di 2 punti percentuali: un ulteriore consolidamento di un sentimento che nel corso degli ultimi anni si è allargato e sedimentato.
18 aprile 2014
Siamo diventati tristi?
«Non sono pochi gli italiani che si sentono "felici". Quasi 3 su 4. Per essere precisi: il 73%. C'è da a stupirsi, visti i tempi. Tristi, più che felici. Eppure non è una novità. L'avevamo già osservato in passato: anche se tutto intorno frana, gran parte di noi cerca di resistere. Si adatta. E si definisce "felice". Nonostante tutto. Certo, non "molto", ma (il 60%) "abbastanza" felice. Consapevole che, potrebbe andare anche peggio. Che al peggio non c'è mai fine»
29 marzo 2014
L'impresa di Renzi
Significative aperture di credito verso il governo e verso il premier, ma ancora una certa diffidenza nei confronti del Pd. Non è ancora caduto il muro tra il centro-sinistra e l'Italia delle imprese. Ma il taglio con il passato, lo stile e l'approccio post-ideologico di Renzi si traducono in una attenzione e in aspettative che vanno ben oltre le schermaglie con i vertici di Confindustria. Mentre le indagini sulla "fiducia" degli imprenditori vedono l'ottimismo salire ai livelli più alti dal 2011.
home  |  obiettivi  |  organizzazione  |  approfondimenti  |  rete demos & PI  |  partner step srl  ::  p. iva 02340540240