demos & PI
contatti area riservata
RAPPORTO GLI ITALIANI E LO STATO OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE IL MONDO A NORDEST MONITOR ITALIA LE INDAGINI EUROPEE

GLI ITALIANI E LO STATO

Rapporto annuale sugli atteggiamenti degli italiani nei confronti delle istituzioni e della politica. Realizzato su incarico del Gruppo L'Espresso, è giunto alla tredicesima edizione.

OSSERVATORIO CAPITALE SOCIALE
Osservatorio nazionale a cadenza trimestrale in collaborazione con Coop (Ass. Naz.le cooperative di consumatori). Senso civico, altruismo, solidarietà e altri comportamenti riconducibili al concetto di "capitale sociale".

IL MONDO A NORDEST

Analisi che fotografano un'area divenuta il simbolo delle profonde trasformazioni che attraversano la società settentrionale e italiana.

MONITOR ITALIA

Studi sulle tendenze sociali e politiche della società italiana. Un costante monitoraggio sull'opinione pubblica e sulle dinamiche politico-elettorali.

LE INDAGINI EUROPEE

Rapporti periodici sui temi dell'immigrazione, della cittadinanza, della partecipazione, osservati da una prospettiva continentale, nell'ambito del processo di costruzione dell'Ue.
continua continua continua continua continua
Le mappe di Ilvo Diamanti
La geografia degli orientamenti culturali, sociali e politici degli italiani, tracciata dagli articoli di Ilvo Diamanti per La Repubblica.
continua
I sondaggi realizzati per il programma RAI Visionari
28 novembre 2022
Mappe - Il merito a scuola supera l’esame otto italiani su dieci lo promuovono
L'uso delle parole è importante. Perché le "parole" non servono solo a "definire" la realtà. Talora la "producono" e "riproducono". Per questo non deve sorprendere la polemica sorta, negli ultimi giorni, intorno al "merito". Parola utilizzata per integrare la definizione del "Ministero dell'Istruzione", divenuto "Ministero dell'Istruzione e del Merito", per decisione del governo e del Ministro, Giuseppe Valditara. Il Ministero, quindi, ha cambiato "nome" ...

»Tabelle
23 novembre 2022
Osservatorio sul Nord Est: il merito conta poco
"L'Italia è un Paese in cui il merito non conta: sono più importanti le amicizie e le conoscenze": con questa affermazione è d'accordo il 69% degli intervistati da Demos per Il Gazzettino. Si occupa di Valore -e di Riconoscimento del Valore- l'Osservatorio sul Nord Est di oggi, e i dati lasciano pochi dubbi: la stragrande maggioranza pensa che conoscenze e amicizie siano più incisive di quanto uno può e/o sa fare.
21 novembre 2022
Mappe - “Nuovo nome e statuto” E il governatore emiliano piace a un elettore su tre
l percorso del PD, in questa fase, sembra procedere rapidamente verso nuove direzioni. Con una nuova leadership. Alla ricerca di nuovi progetti. Affrontando i rischi di una ri-fondazione. Così sembrano pensare gli elettori, in qualche misura, dello stesso PD. È quanto emerge dal recente sondaggio condotto da Demos per Repubblica . D'altra parte, il partito sembra davvero in difficoltà, in questa fase. Nelle stime di voto, è in caduta. Ben lontano dai FdI di Giorgia Meloni, che, ormai, l'hanno quasi "doppiato". Superato dallo stesso M5S. Che, al contrario, appare in crescita.

»Tabelle
16 novembre 2022
Nord Est preoccupato per inflazione e costi energetici
Sono di matrice squisitamente economica i principali timori dell'opinione pubblica del Nord Est, quando pensa al futuro prossimo. Secondo le analisi di Demos per l'Osservatorio sul Nord Est, il 32% concentra la propria apprensione sull'andamento dei costi di gas, energia elettrica e carburanti, mentre il 28% pensa all'inflazione: nel complesso, il "caro-vita" preoccupa il 60% dei nordestini. Il 19%, invece, ha paura di vedere l'Italia in recessione, e una quota analoga è angosciata dalla guerra in Ucraina. Del tutto residuali (2%), infine, sono gli impensieriti dall'andamento dei contagi da Covid.
home  |  obiettivi  |  organizzazione  |  approfondimenti  |  rete demos & PI  |  partner  |  privacy step srl  ::  p. iva 02340540240